L’ULTIMO METRÒ: L’Anima del Vino, con Gianluigi Cavaliere

L’ultimo Metrò è quello che si prende la notte quando il tempo e lo spazio sono una cosa sola. L’ultimo metrò è una carrozza a luci notturne che scarta dal percorso abituale e finisce oltre confine. L’ultimo metrò è una corsa sospesa, non si sa quando parta, non è chiaro dove arrivi: a un pensiero già pensato, a un’emozione già provata, a un’idea balenata per caso e subito dimenticata.
Nelle luci di una città vuota, asfalto lucente, cappotto stretto addosso, sedotti dall’idea di un incontro.
Il luogo dei nostri appuntamenti si trasforma così in un teatro delle emozioni. Chi arriva sa di essere atteso e trattenuto in un “viaggio nei piaceri della vita”.
L’atmosfera è il tema delle nostre serate in cui si esibiscono chansonnier, musicisti, attori di varietà dentro la cornice di un tempo ritrovato.

Venerdì 2 febbraio 2018 l’Ultimo Metrò ferma a:

L’ANIMA DEL VINO Canzoni da bere

Villa Bongiovanni, San Bonifacio (VR) ore 20.30

LETTO, CANTATO E INTERPRETATO DA GIANLUIGI CAVALIERE

Lo spettacolo di Gianluigi Cavaliere è un diario di bordo che incontra il genio dei compagni di bevute, il dioniso degli artisti, l’angelo custode maledetto. Poesia in forma di canzone che traccia un universo poetico visto attraverso la lente deformante del bicchiere.

PROGRAMMA
Ore 20.30 cocktail di benvenuto
Ore 21.00 spettacolo e cena a lume di candela

A disposizione degli ospiti ampio parcheggio esterno, guardaroba e foyer. Si consiglia abito da cocktail per le signore e giacca per i signori.

CONTATTI
Chiara Rebellato
rebellato@dnasrl.it
340 2920703

Prenotazioni e pagamenti

Print Friendly, PDF & Email