Il mondo sta cambiando: Africa termometro politico

IL MONDO STA CAMBIANDO
AFRICA TERMOMETRO POLITICO

Lunedì 11 Settembre 2017 // 18.30 20:00
Villa Cordellina Lombardi // Città di Montecchio Maggiore

Secondo il Fragile State Index 2017, report pubblicato ogni anno dal 2005 a cura dell’Organizzazione americana Fund for Peace e del Magazine Foreign Policy, la classifica dei paesi a più alto rischio di instabilità al mondo vede al primo posto il Sud Sudan, seguito da Somalia, Repubblica Centro Africana, Sudan, Congo, Chad, Yemen, Siria, Afghanistan, Guinea, Haiti, Iraq, Pakistan, Nigeria, Costa d’Avorio, Zimbabwe.

A 4 paesi africani è stata assegnata l’allerta altissima, primo tra questi il Sud Sudan realtà sulla quale l’Associazione 11 Settembre punterà i riflettori, in continuità con l’International Security Festival realizzato nel primo semestre di quest’anno.

La classifica del Fragile State Index 2017 è basata su 12 indicatori. Tra questi: la legittimità delle istituzioni, la sicurezza dell’apparato statale, il livello delle condizioni sanitarie, la libertà dei media, i tassi di disuguaglianza e di crescita, il numero dei rifugiati che lasciano il paese.

Instabilità politica, disuguaglianze e bassissimi livelli sanitari sono le principali cause di fragilità interna dell’Africa sub-sahariana ed anche quelle che, sul medio termine, incidono sulla sicurezza dell’Europa e dei paesi mediterranei.

Soltanto un’attenta analisi di queste realtà consentirà all’Europa di pianificare interventi indispensabili a gestire con lucidità le ondate migratorie che ne sono la conseguenza.

Programma

Salone Tiepolo ore 18:30

Intervento di apertura del Presidente dell’Associazione 11 Settembre – Dott. Ubaldo Alifuoco

Saluti istituzionali:
Sindaco di Montecchio Maggiore – Dott.ssa Milena Cecchetto
Rappresentante della Regione del Veneto
Rappresentante della Provincia di Vicenza
Rappresentante del Consolato Generale USA a Milano

Il caso Sud Sudan visto da vicino.

Narrazione e immagini a cura di Vincenzo Riboni // Medici con l’Africa Cuamm

Il Dr. Vincenzo Riboni è stato protagonista di numerose missioni mediche, l’ultima in Sud Sudan a Cueibet ultimo miglio del CUAMM MEDICI CON L’AFRICA. Il suo racconto metterà in luce come Il Sud Sudan sia stato sino a poco tempo fa in condizioni tali che neppure i dati statistici riuscivano a darne una chiara idea. Un conflitto interminabile col Nord del paese ha portato alla distruzione di tutte le infrastrutture, del fragile sistema sanitario, dell’unità politica, dell’educazione. Oggi, con grande fatica, grazie soprattutto a pressioni internazionali, c’è chi tenta di costruirvi un futuro migliore.

Annessi Rustici ore 20:00

Cena riservata ai Soci

Alla fine della cerimonia, negli annessi rustici di Villa Cordellina Lombardi, avrà luogo una cena riservata ai soci dell’Associazione 11 Settembre. Per la partecipazione è richiesto un contributo che comprende, oltre alla cena, anche la tessera associativa valida per i prossimi dodici mesi.

La prenotazione è obbligatoria, si prega di comunicare entro il 5 settembre la partecipazione alla cena specificando il numero e il nome dei partecipanti a:

DNA Srl – Chiara Rebellato 3402920703 o e-mail rebellato@dnasrl.it

Print Friendly, PDF & Email
0